Questa settimana parliamo di 5 modi di praticare l’economia collaborativa in Italia, o meglio, nel vostro quartiere! 🙂 Condividere con gli altri non è mai stato cosi semplice.

economia collaborativa, gnammo cucinare insieme

Gnammo

Gnammo è 100% italiano! Con questa piattaforma di social eating potete organizzare un pranzo, una cena o degli eventi a casa vostra o in qualsiasi altro posto. Il concetto è bellissimo. In poche parole: incontrate della persone cucinando tutti insieme. Rimane da decidere solamente se volete essere il Cook (il cuoco) o il Gnammer (l’ospite).

Un sito fatto molto bene e completamente gratuito!

Gnammo

economia collaborativa, fubles

Fubles

Volete giocare una partita di calcio ma un amico manca all’appello ? Non vi preoccupate, Fubles è il social network che vi aiuterà a trovare la persona che manca. Il sito non propone solo il calcio ma tanti altri sport per condividere sempre di più!

L’inscrizione è totalmente gratuita, e solo una tassa per affitare luogo potrebbe essere chiesta.

fubles.com

economia collaborativa, vicini di casa

Vicini di casa

Chi ha detto che la tecnologia allontana le persone? Vicinidicasa, il social sharing network creato a Milano, è il colpo di fulmine del team di GuestToGuest. ViciniDiCasa vuole ridare una nuova vittà a degli oggetti non utilizzati che dormano a casa vostra. Cerchi una cosa particolare per cucinare? Chiedi sul sito, magari uno dei tuoi vicini di casa c’è l’ha. Questo concetto transforma il vostro quartiere in una zona più sicura, più collaborativa. Un’idea stupenda.

vicinidcasa.com

economia collaborativa, co-hive

CO-HIVE

CO-HIVE è la piattaforma gratuita dedicata al “lavorare insieme”. Spezializata per gli artigiani, i markers, CO-HIVE propone di condividere uno spazio laborativo, ma anche gli strumenti di cui avete bisogno. Più che un aiuto per trovare oggetti, questa initiativa permettre di scambiare le vostre competenze per ottenere ottimi risultati. Condividere nel lavoro è adesso possibile.

co-hive.com

economia collaborativa, sitterlandia

SITTERLANDIA

Questo sito è la più grande piattaforma italiana di babysitter. Lì, genitori troverete tantissimi profili diverso di ragazze che vogliano essere babysitter. Molti filtri vi aiuteranno a trovare la perla rara in un modo sicuro. Per le babysitter, dovete registravi e compilare il vostro profilo. Il costo è zero per le persone che cercano lavoro. Diversi abonnamenti sono proposti per le famiglie (da 20 euro a 120euro).

sitterlandia.it

Farah

farah

1417798619_pencil Farah fa parte del nostro team Marketing, Nata a Parigi, ha vissuto pure a Roma e a Colonia, in Germania.